Flash News
  • Bohemian rhapsody ha fallito Recensione che non fa sconti e colpisce nel segno. Instead, the film winds up being the last thing Mercury himself would have wanted it to…
  • Leggere, leggere, leggere, leggere,… Indovina qual è il consiglio di Werner Herzog per chi vuole fare il regista? https://www.youtube.com/watch?v=RNAcQO2ZQBA Ovviamente, dal mio punto di vista, il consiglio vale per…
  • Andamento dei quotidiani –… L'analisi mensile di Blitz sull'andamento delle vendite dei quotidiani italiani è impietosa. I giornali oggi vendono un quarto delle copie che vendevano 20 anni fa.…
  • La scelta etica Lo ammetto, sono sorpreso. Dopo aver reso pubblico il desiderio di allontanarmi dai social media, prima personalmente, poi professionalmente, per una scelta etica, ho ricevuto…
  • Mondadori taglia un giornalista… Il CdR Esecutivo Mondadori denuncia e respinge con sdegno l’ennesimo attacco alla dignità e al futuro dei giornalisti perpetrato dall’azienda, che ha annunciato 35 esuberi…
Facebook Twitter Linkedin
Web & Tech

Amazon, Facebook, Google, Apple: i 4 cavalieri dell’apocalisse digitale

Metti da parte 16 minuti e guardati la presentazione che Scott Galloway ha tenuto a DLD 2016, raccontando in slide molto facilmente comprensibili come Amazon, Apple, Facebook e Google stiano cambiando l’economia globale, un anno dopo l’altro. Il 2015 è stato un anno chiave in questo percorso.

In un passaggio, Galloway afferma “la pubblicità ormai è diventata una tassa sulla gente povera” che non può permettersi di pagare e di evitarla. Guarda caso risuona con la mia personale fuga dalla pubblicità. Un caso?