Flash News
  • La vita digitale dopo… Di che fine fanno le nostre informazioni digitali quando non ci siamo più, è un tema che mi appassiona da tempo. Oggi per caso sono…
  • One Book, One New… Notevole come la città di New York abbia indetto un sondaggio per scegliere un libro che parla della città, da leggere tutti insieme. Un club…
  • Il futuro della mobilità… Fine settimana all'insegna della mobilità sostenibile. Venerdì avrò il piacere di partecipare a una conversazione promossa da Enel a Roma sul tema della mobilità sostenibile,…
  • Per una gig economy… Openpolis ospita vari contributi di riflessione sulla gig economy, ovvero quell'economia di servizi digitali che permettono di arrotondare con lavoretti abilitati da una piattaforma. Lavoretti…
  • Interrompere un libro che… Una delle ragioni per cui leggo tanto (57 libri e 13000 pagine da inizio anno) è che mi piace sperimentare cose nuove, sono aperto a farmi…
Facebook Twitter Linkedin
Formazione permanente

Unpaywall e la ricerca online torna libera

unpaywalled

Leggere un articolo di una rivista scientifica, online senza abbonamento, è quasi impossibile. Se non hai un accesso remoto a una università, l’unica cosa è recarsi nella biblioteca di una università o comprare l’articolo, spendendo anche decine di euro per una sola lettura. Come fare?

Unpaywall è una estensione per Chrome e Firefox che risolve il problema. La installi, apri la pagina del sito dove si trova la ricerca scientifica e, se disponibile online gratis, appare un lucchetto aperto su sfondo verde, da cliccare. Un gioco da ragazzi.

Gli autori dell’estensione dichiarano che funziona su circa due terzi delle riviste scientifiche.

Unpaywall