Una vita più tranquilla è una scelta

Vivi meglio

Discutendo in pubblico il tema del minimalismo, dell’equilibrio digitale, dello scendere dalla ruota del criceto, ricevo più o meno le stesse obiezioni.

Sì, tu te lo puoi permettere, ma io ho una famiglia da mantenere

Sì, bello, ma poi i miei clienti mi lascerebbero…

Sì, vero, ma non si può.

Non predico di seguire l’esempio di Francesco d’Assisi, ma vivere una vita più tranquilla è una scelta. O la si crede un obiettivo a cui tendere e ci si mette nelle condizioni di perseguirla, gradualmente. O non è una priorità o un desiderio vero e si seguono altre strade. I “sì, ma” sono una bugia che raccontiamo a noi stessi.

Perché mentire?

via The Daily Stillness

1 Commento

I commenti sono chiusi.

Mentions

  • Domitilla Ferrari