Flash News
  • La scuola della vita Quest'anno ho dedicato non poco tempo a studiare come migliorare le mie relazioni personali. Un contribuito importante, oltre a varie letture, è venuto dal canale…
  • Una Pandemia lunga 16… Un altro anno è passato. Un anno con poco blogging, ma comunque ricco di contenuti. Meno condivisione in pubblico, più comunicazione in privato, più relazioni…
  • I bias della comunicazione… Nicholas Carr sa essere perfido quando vuole, ma coglie il punto. I mezzi di comunicazione digitale non sono neutrali e stanno influenzando il nostro modo…
  • Internet come Disneyland Today the internet is much more like Disneyland. If I’m building a restaurant in Disneyland and Disneyland thinks I’m making too much money, they may…
  • 10 competenze sviluppate dai… Leggere aiuta a sviluppare tante utili soft skill. Reading a lot of books isn’t about passing a few moments before bedtime. It takes discipline and…
Facebook Twitter Linkedin
Esperienze

Stop and go

Negli ultimi quattro mesi ho collezionato zero post, ma per altre metriche sono andato piuttosto bene:

  • 96 libri letti: sono indietro rispetto al mio obiettivo di 10 libri letti al mese, ma sto recuperando. Sono ion linea con l’obiettivo di leggere almeno un 50% di fiction. Sono assolutamente fuori in termini di equilibrio tra generi e ho letto poco in inglese (26);
  • 107 film: nonostante abbia viaggiato molto e quando viaggio non vado spesso al cinema, sono riuscito a mantenere una media di almeno 10 film al mese. Di questi, 100 sono in sala. Ho visto anche un film in Turchia (in inglese). Il digiuno di tv è continuato, con poche eccezioni: Westworld S2 e House of cards S6 (non ne vale la pena);
  • Il bilancio totale da luglio a ottobre ha visto: Londra, Glasgow, Faro, Marsiglia, Barcellona, Colonia, Dublino, Parigi, New York, Ankara e Londra. Nuovi amici, nuove esperienze, nuovo cibo, nuovi musei. 68 giorni totali in viaggio, più o meno;
  • Il conto corrente ha visto un leggere incremento rispetto al trimestre precedente, a dimostrazione che non è necessario pensare solo e soltanto al lavoro;
  • Nello stesso periodo credo di aver preso un paio di compresse di paracetamolo e poco altro. Salute più che buona.

Neanche a dirlo, sono già proiettato sul 2019, anche se mancano ancora 47 giorni alla fine dell’anno. Al momento è già fissato un ritorno a San Francisco e un molto probabile ritorno in Grecia. In cantiere due nuovi libri in uscita per Hoepli, entro il primo semestre.

Tempo lavorativo ne ho in quantità, per nuovi clienti, formazione o consulenza. Nel caso, sai dove trovarmi.


Photo by Linda Perez Johannessen on Unsplash