Categorie
Vivi meglio

Vivere senza plastica, a partire dal dentifricio?

Sembra essere diventato di moda ridurre il consumo di plastica. Fa figo chiedere di non avere la cannuccia sul cocktail o, da parte dell’esercente, usare una cannuccia di cartone. Lava un po’ la coscienza su uno stile di vita che andrebbe radicalmente modificato. Per divertirsi è necessario incontrarsi al bar? Per divertirsi è indispensabile bere alcolici? Altro discorso.

A leggere però le novità su novità date alle stampe sul vivere con meno plastica, ho trovato un dentifricio venduto in una giara di vetro invece che nel solito tubetto di plastica. Lo producono nel Regno Unito da Georganics. Costa molto di più di un normale dentifricio, ovvio.

NATURAL TOOTHPASTE-English Peppermint - Georganics Oral Care

Mi chiedo però come sia possibile, di fronte a un mercato in crescita per il senza plastica, che in Italia non ci sia neanche un produttore che abbia pensato di vendere il proprio dentifricio in un contenitore di vetro. Possibile che non ce ne sia neanche uno? Se ne dovessi conoscere uno, citofona qua o per email. Se avesse un prezzo più ragionevole, lo comprerei.

4 risposte su “Vivere senza plastica, a partire dal dentifricio?”

I commenti sono chiusi