Zucca: muffin, pane e spiced latte

Esperienze

Da diverse settimana una zucca tagliata a pezzi e congelata attendeva che la cucinassi e ieri è giunto il momento. Il risultato è stato un muffin straordinariamente saporito. Per l’occasione ho anche fatto per la prima volta lo streusel. Facile come tutti gli altri muffin. Per la purea di zucca non serve il forno, basta il microonde in realtà. 10 minuti e hai la tua purea. Muffin mangiato per colazione e che colazione. Ogni pasto è una festa.

Il pane che segue non l’ho ancora fatto, ma ho dell’altra zucca da usare, quindi è solo questione di giorni.

Oggi pomeriggio invece mi è tornato alla mente una ricetta di un pumpkin spiced latte, quello che trovi, industriale, da Starbucks da agosto a ottobre (e forse dopo), per Halloween. Sì, Halloween negli USA comincia moooolto presto. Servono pochi minuti per prepararlo ed è stato piacevole berlo, mangiando un muffin (altra ricetta senza zucca), guardando un cortometraggio su Mubi.

Whisking pumpkin puree in a saucepan to make our homemade Pumpkin Spice Latte recipe

La quotidianità della vita prende un sapore diverso, godendosi piccoli momenti come la pausa di metà pomeriggio (sì, lo so, potersi permettere una pausa è lussurioso di questi tempi).

Il mio latte (in realtà è un caffèlatte, in italiano) non aveva la crema di cocco sopra, ma non per questo è venuto meno buono. Speziato, anche solo con cannella, noce moscata e zenzero. Il resto delle spezie fantasione della ricetta non le avevo, mi dispiace.