Categorie
Esperienze

L’universalità del virus

But right now, we’re in a moment of eye-opening universality. Each country needs every other country to get on top of the virus. And each country needs everyone within its borders to either not get it, get it slowly or get vaccinated against it. Today, it is no good for the middle classes to stay indoors and away from the virus if the homeless and incarcerated have no way to self-quarantine, and the poor are forced to work and risk spreading the disease anyway.

This will not last forever. The inequity of life will return again very soon—even today, money is buying celebrities and the powerful tests that ordinary people find harder to come by. But for the next year or so, until we have a vaccine, we’re in this together or not at all. Including the prime minister.

The Atlantic

Verremo fuori da questa emergenza Coronavirus solo quando saremo stati capaci di vincerla a livello globale, non a livello Italia e neanche Europa, a meno che vogliamo tornare a chiudere le frontiere in maniera permanente e alla quarantena obbligatoria per chiunque entri nel nostro paese, a tempo indeterminato o fino a quando non saremo tutti vaccinati.

Capisci bene che per tornare alla vita di prima, soprattutto per chi è abituato a viaggiare e a sentirsi cittadino del mondo, come il sottoscritto, passeranno anni. Poi a un certo punto dovremo cominciare a preoccuparci dello stato della nostra finanza pubblica, che è prevista peggiorare notevolmente, con previsioni del rapporto debito PIL al 150%.

This is not a war

Questo blog post è parte della bloghchain sul COVID-19

  1. Coronavirus – Risorse utili per informarsi meglio
  2. L’universalità del virus
  3. Il tasso di mortalità da Coronavirus che non torna: confronto Italia, Spagna, Cina e Corea del Sud
  4. Hollywood nell’era del Coronavirus
  5. Guardare avanti: 4 scenari per il futuro e il secondo giro di Coronavirus a Hong Kong
  6. Amazon, il dittatore benevolo
  7. La carità pelosa di Amazon
  8. La risposta politica al COVID-19 in 186 paesi
  9. L’isolamento domestico dei malati lievi non è la soluzione
  10. Il miglior grafico per capire l’evoluzione globale del Coronavirus
  11. Il futuro dei viaggi in aereo?
  12. L’emergenza Coronavirus è una grande opportunità
  13. Non abbiamo tutte le risposte. Pace.
  14. La correlazione tra pandemia e distruzione degli ecosistemi
  15. Pandemie, urbanizzazione e produzione di carne
  16. La pandemia COVID-19 come un portale
  17. Scenari per il dopo COVID-19 dal Zukunftsinstitut
  18. Le app per il tracciamento dei contatti non ci salveranno
  19. La storia del ristorante di Guangzhou e i super eventi chiave per la diffusione del COVID-19
  20. Cibo, logistica e COVID-19
  21. Neanche i test degli anticorpi ci salveranno, non nel breve termine

4 risposte su “L’universalità del virus”

I commenti sono chiusi