All posts filed under: Formazione permanente

formazione permanente

L’apprendimento continuo è un tema caldo. L’Economist a inizio 2017 pubblica uno special report sull’argomento. Negli articoli che seguono trovi spunti su questo tema, con consigli di carattere formativo con corsi online, articoli, guide e altre risorse utili.

Il problema dell’Italia dei prossimi 30 anni

Formazione permanente

Non siamo messi bene oggi e neanche al 2050, considerando lo scenario che segue, per l’Italia in particolare, ma non solo. I due grafici rappresentano l’andamento della popolazione in età da lavoro negli ultimi 30 anni e la previsione demografica per i prossimi 30 in alcuni paesi, Italia inclusa:

Screen Shot 2019-02-22 at 10.05.48 AM.png Screen Shot 2019-02-22 at 8.59.22 AM-2cf135.png

Come spiega l’articolo che discute questi dati, lo scenario negativo potrebbe essere smentito, ammesso che si verifichino 3 possibili condizioni: un aumento della fertilità, un aumento dell’immigrazione e un aumento della produttività.

Considerando improbabili tutte e tre le condizioni, non c’è da stare allegri.

L’infrastruttura personale di Stephen Wolfram

Formazione permanente

Stephen Wolfram è un personaggio. In un post lunghissimo ha dettagliato quella che chiama la sua infrastruttura, ovvero i sistemi che utilizza per lavorare ed essere produttivo: hardware, software, bagaglio, camminate, cavetti, standing desk e la lista continua. Un post da leggere con attenzione, studiare e da cui farsi ispirare.

Stephen waving at desk

Alla fine riporta in forma schematica tutti i prodotti che usa con i link per approfondirli. Sono rimasto compito da un misuratore portatile di PM2,5, per verificare la qualità dell’aria dove ti trovi ora. Costa poche decine di dollari e mi è venuta voglia di comprarlo. Per ora mi astengo, ma se ne hai uno, sono curioso di sapere come funziona.

Mi è venuta voglia anche di scrivere un post sulla mia modesta infrastruttura e di chiedere ad amici e conoscenti, almeno quelli che lavorano online, quale usano. (to be continued…)

Un simposio su Sodoma, online

Formazione permanente

Cercando recensioni di Sodoma ho trovato un format interessante di dibattito intellettuale intorno a un libro. Un autore scrive una recensione di un libro, lanciando spunti di discussione e altri soggetti, che hanno qualcosa da dire sulla materia, intervengono con un loro contributo, nell’arco dei giorni successivi. Un bell’esempio di come portare online, in forma scritta, una conversazione intorno a un libro che fa discutere, come Sodoma.

La vita online dei minorenni, loro malgrado

Formazione permanente

Curioso articolo sui bambini che scoprono di avere già una vita online, grazie alle loro foto pubblicate dai… genitori.

Hayden, a 10-year-old, said he realized several years ago that his parents used a dedicated hashtag including his name on photos of him. He now monitors the hashtag to make sure they don’t post anything embarrassing.

https://www.theatlantic.com/technology/archive/2019/02/when-kids-realize-their-whole-life-already-online/582916/