All posts tagged: 2019

I miei social network – Ed. 2019

Esperienze

Nel fare pulizia nell’archivio di questo blog, mi imbatto in un innocente post con i miei social network, edizione 2017. Oltre alla tenerezza di vedere che all’epoca consideravo Skype un social network, degli altri 10 che usavo, oggi ne restano vivi 5: LinkedIn, Last.fm, Twitter, Couchsurfing e Flickr.

Se dovessi scrivere lo stesso post oggi, cosa considerei?

Twitter: resta attivo, ma in modo molto marginale rispetto al passato. Non lo consulto più per informarmi, se non saltuariamente. Non pubblico più contenuti originali, se non per rispondere a qualche commento. Twitter non mi dà più le soddisfazioni di un tempo perché la conversazione langue. Se non parli di politica o di temi frivoli o di televisione, la tua visibilità è bassissima. Dei 51.000 follower che mantengo, quelli attivi sono una esigua minoranza. Un tweet raramente arriva a 1.000 visualizzazione e quelli che cliccano i link proposti sono un mero … Continua a leggere “I miei social network – Ed. 2019”

Le letture di gennaio 2019

Esperienze

Rispetto ai miei buoni propositi, l’anno è cominciato con meno fiction e meno autrici, ma la ragione è che ho privilegiato i libri di carta accumulati in attesa di essere letti da 10, 15, anche 20 anni! Il bilancio di gennaio 2019 è il seguente:

20 libri letti in totale, per poco meno di 4000 pagine.

16 libri di carta e 4 ebook.

14 non fiction e 6 fiction.

15 scritti da autori maschi e bianchi e 5 da minoranze.

WhatsApp, Messenger e Instagram a reti unificate

Web & Tech

Mark Zuckerberg ha dato come massima priorità per il 2019 l’unificazione dei tre sistemi di messaggistica della sua società. L’obiettivo è evidente: rendere impossibile la divisione dell’azienda da parte dell’antitrust. Se i 3 sistemi di messaggistica usano la stessa piattaforma, divedere WhatsApp e Instagram dalla casa madre sarà pressoché impossibile tecnicamente. Questa sarà l’argomentazione di Zuckerberg, appena il tutto sarà implementato. Il vantaggio per il consumatore è secondario. In gioco c’è il futuro di F. e i suoi prossimi nuovi canali di monetizzazione, WhatsApp in primis.

Il mio obiettivo per il 2019 è invece fare a meno di WhatsApp.