Flash News
  • Siamo persone complesse Maybe if we all gave each other the space to be complex people — not reduced to public perception, our professional bios, our LinkedIn profiles,…
  • Lettere ed email Azzeccata riflessione sull'uso dell'email oggi. Revving the Treadmill of Life https://www.jamierubin.net/2019/01/16/revving-the-treadmill-of-life/
  • Burning, ti brucia dentro L'osanna della critica internazionale a Burning è strameritato. Un film eccezionale. Venduto in 100 paesi a Cannes, chissà se e quando uscirà in Italia. Se…
  • Il bias politico dei… Magari c'è qualcuno che ha fatto uno studio simile per l'Italia? via
  • Nuovo Twitter desktop? Sembra che Twitter stia sperimentando una grafica semplificata, a due colonne. Quanto è diffuso l'esperimento? Apprezzabile.
Facebook Twitter Linkedin

La mia storia con Internet

In una domenica pomeriggio dell’aprile del 1994, lo ricordo come se fosse oggi, io e Riccardo decidiamo di andare all’internet cafè aperto dentro un videonoleggio in città. Internet si pagava un tot all’ora e non era economico, forse 10.000 lire o più. L’emozione non era da poco. I siti disponibili erano pochi e se non li conoscevi già, era difficile trovarli. Ricordo solo che siamo andato sul sito della Juventus (Riccardo era un tifoso) e sul sito della Ferrari, considerato uno dei più belli dell’epoca. Continue reading “La mia storia con Internet”

Memorie digitali dalla Prima guerra mondiale 1914-1918

1172.8477.original

Gran bel progetto quello di Europeana per raccogliere memorie della Prima guerra mondiale 1914-1918 e digitalizzarle per condividerle conline con chiunque le voglia ripercorrere. Un progetto tutto europeo che invita i cittadini a condividere foto e altri documenti, per inserirli nel sito del progetto.

Siete in possesso di foto, lettere, cartoline, souvenirs o altri oggetti che risalgono agli anni 1914-1918 e sono legati alla Prima Guerra Mondiale? Avete un aneddoto o una storia da raccontarci su coloro che ne furono coinvolti o vi parteciparono? Vi invitiamo ad aggiungerla alla raccolta di storie online così che tutti possano conoscerla.

Il video illustra il percorso già fatto:

Se hai memorie da condividere puoi farlo online, altrimenti puoi esplorare il ricco archivio di contenuti.

Ottima risposta all’indicizzazione di contenuti made in Europe.