Skip to content →

Link (inutili ma) intelligenti

Trovati, messi da parte, ma poi che me ne faccio? Nulla. Considerando però la natura dei link in questione, li copio qua. Magari a qualcuno sono utili o interessano per qualche motivo. Magari ne nasce una sorta di rubrica…

Ce ne sono 15, tra siti web e articoli. La mia coda si è ora ridotta, ma resta molto, troppo lunga. Aspettati un altro post simile nei prossimi giorni.

Leggi tutto

La mappa dei nativi, in giro per il mondo

Uso originale delle mappe per mostrare culture e lingue native. Memoria e testimonianza.

https://native-land.ca/

Lo zoo in ordine alfabetico

Lo zoo è un concetto superato dalla storia. Non sei convinto? Guarda questa raccolta di immagini per pensarci su

https://zooindex.net/alphabet

Immigrati ributtati in mare

Una ricerca, un sito, pensati come supporto legale alle tragiche vicende di immigrati raccolti e buttati in mare, pur di non aver a che fare con loro. L’area di riferimento, in questo caso, è il Mar Egeo. Storie documentate e georeferenziate. Gran lavoro forense e non solo.

https://aegean.forensic-architecture.org/

Critica al Web3 dal Financial Times

In truth, Web3 has become just the latest marketing term used to try to prop up and repackage the overlapping ideas of crypto, non-fungible tokens, and “decentralised finance”, which all seemed brilliant innovations until the whole market started to tank. No matter that blockchain — once touted as the solution to everything from corrupt elections to supply-chain fraud — has totally failed to live up to the hype and only proved its usefulness as the enabler of the crypto casino.

Web3 is not about making the internet fairer or less liable to exploitation by greedy fat cats, it’s actually the very opposite: it’s about introducing yet another layer of financialisation to the web. The reality, therefore, is actually far more simple than the jargon you will have to sit through when someone is explaining it to you. Web3 is just the newest way of serving up the same old crypto bullshit, and it stinks just as badly as ever.

https://www.ft.com/content/bb53f8d8-a4bc-4ab0-8a81-e8befe7e31d1

Nuovi organismi di ricerca

Centri di ricerca che sono anche startup od organizzazioni no profit o altro, allo stesso tempo. Affascinante. Da studiare.

https://arbesman.net/overedge/

Chi seguo su Are.na

Se non conosci Are.na e sei curioso di esplorare angoli poco battuti della rete, per imparare, farti contaminare, esplorare e scoprire, entra (gratis) sulla piattaforma e fai un giro, a partire dai canali che seguo. Terra di frontiera. Su Are.na ci sono circa 20.000 utenti in tutto. Pochi ma ottimi.

https://www.are.na/luca-conti-zbkcrnrxrqo/following

Magic Earth

Alternativa a Google Maps. Primo impatto positivo.

https://www.magicearth.com/

Caffè in giro per il mondo

Per caffeinomani seri.

https://www.thirdwavelist.com/

Piste di decollo

Muovi il mouse e…

https://heavymeta.org/runways/

Internet, un luogo dove passeggiare e non correre

Riflessioni intelligenti dal MOMA

https://www.moma.org/magazine/articles/677

Plays Softly

Le playlist che ascolta chi conosci, quando lavora

https://playssoftly.substack.com/

Chi deve morire?

Pensare divertendosi

https://neal.fun/absurd-trolley-problems/

Anonimato online e nuove generazioni

Fine del concetto di personal branding?

https://www.theatlantic.com/technology/archive/2022/06/gen-z-internet-anonymity-instagram-tumblr/661316/

Bullshit web

Abbiamo più banda, ma il caricamento delle pagine web richiede più tempo…. chissà perché?

https://pxlnv.com/blog/bullshit-web/

Instagram è il nuovo QVC

Ho cancellato il mio profilo Instagram ormai molto tempo fa e non ho alcuna intenzione di tornarci. Non posso non notare queste riflessioni, con divertimento.

https://pxlnv.com/linklog/instagram-qvc/

https://om.co/2022/07/18/instagram-is-dead/

Published in Web & Tech