Skip to content →

Categoria: Formazione permanente

formazione permanente

L’apprendimento continuo è un tema caldo. L’Economist a inizio 2017 pubblica uno special report sull’argomento. Negli articoli che seguono trovi spunti su questo tema, con consigli di carattere formativo con corsi online, articoli, guide e altre risorse utili.

Nuovi e vecchi libri, più un po’ di retorica a buon mercato e investimenti personali

Mai avrei immaginato che un libro sui cannibali, Bones and all di Camille DeAngelis, trasposto in un film da Luca Guadagnino passato a Venezia, potesse suggerirmi un libro per rafforzare il mio essere vegetariano/vegano. Eppure non è così strano, perché il libro, Cibo per la pace, è citato dall’autrice nei suoi ringraziamenti:

Quando chi sa che sono vegana scopre che ho scritto un romanzo sui cannibali (sui ghoul, in realtà, ma “cannibali” è più semplice), lo trova bizzarro, assurdo o entrambe le cose. Per dirla in due parole, credo che il mondo sarebbe un posto molto più sicuro se analizzassimo in modo lucido e onesto – sia in quanto individui sia in quanto società – la nostra abitudine a mangiare carne e le sue conseguenze ambientali e spirituali. A tal fine, vorrei ringraziare Will Tuttle, che col suo libro Cibo per la pace mi ha aiutata a chiarire

Continua a leggere Comments closed

Il tuo declino professionale arriva (molto) prima di quanto pensi

Il titolo del post è il titolo del primo capitolo dell’ultimo libro di Arthur C. Brooks From Strenght to Strenght. Ho cominciato a leggerlo dopo aver notato che gli editor di Amazon lo hanno scelto come il miglior libro di saggistica della prima parte del 2022. Il nome dell’autore mi suonava familiare e infatti avevo già letto un suo articolo che mi aveva particolarmente colpito solo tre mesi fa (potere del PKM).

Leggi tutto

Il punto di partenza del libro ti cattura, se hai superato 40 anni: per quanto tu ti possa impegnare, molto probabilmente il meglio della tua carriera professionale è alle tue spalle. L’autore porta numerose prove a supporto della sua tesi, anche con dovizia di particolari. Ogni ambito professionale ha il suo numero di anni di decadimento dall’avvio della carriera, ovvero la soglia oltre la quale c’è solo discesa, cognitiva, intellettiva e di conseguenza … Continua a leggere

4 Comments

Tutti gli interventi di The Conference 2022 sono online

The Conference è stato denso di stimoli. Per processarne alcuni, ti riporto qualche screenshot fatto durante gli interventi e ti riporto a seguire il video dell’intervento relativo, semmai ti incuriosisse e volessi approfondire l’argomento.

Leggi tutto

Mangiare un libro di carta

Il genio di Jordi Roca (maestro pasticcere di scala mondiale) è tale da aver estratto da un libro l’essenza del suo odore, per poi utilizzarla per creare un dolce. Solo per patiti della carta…

L’intervento va ben oltre questo aneddoto e te lo consiglio vivamente. Tra i più ispiranti di tutto l’evento. 35 minuti:

L’incertezza è diversa dal rischio

Gestire il rischio è cosa ben diversa dall’avere una forma mentale pronta a gestire l’incertezza. Tutto ciò ha profonde implicazioni sull’organizzazione aziendale e sul lavoro di molti. Ne parla brillantemente Vaughn Tan, che ne ha scritto online e in un libro.

Pensare in modo sistematico

Victor Galaz … Continua a leggere

Comments closed

La narrativa dei cambiamenti climatici

Mondadori ha da poco pubblicato un nuovo romanzo svedese dal titolo La foresta brucia sotto i nostri passi di Jens Liljestrand.

Il titolo mi ha incuriosito e avevo intuito bene: si tratta di quello che gli inglesi chiamano cli-fi (climate fiction), ovvero narrativa che ha sullo sfondo il tema dei cambiamenti climatici. Il filone conta ormai numerosi titoli, ma in Italia gli editori/librai non li promuovono convintamente. Un peccato, perché in inglese c’è chi ne parla, li promuove e li recensisce.

Leggi tutto

Da Come far saltare un oleodotto, saggio di Andreas Malm sull’urgenza di contrastare le infrastrutture di energia fossili responsabili delle emissioni di gas clima alteranti, ho visto citato Tempo variabile di Jenny Offill, altro titolo appartenente al genere cli-fi.

In un altro post ho visto citato La collina delle farfalle di Barbara Kingsolver, che l’editore italiano giusto incidentalmente associa ai cambiamenti climatici nella … Continua a leggere

4 Comments

Pride Book Club: 30 Giugno alle 18:30

Sei invitato a una speciale sessione del book club (gruppo di lettura) dedicato a discutere libri a tematica LGBT+. Lo spunto viene dalla cinquina di titoli scelti per il mese del Pride per Kobo.

Parleremo dei 5 libri – puoi leggerne uno o quelli che vuoi – e di altri libri sugli stessi temi che hai letto in passato, più altri libri che suggerirò per ulteriori letture sul tema. Se vuoi condividere i tuoi libri preferiti o avere qualche suggerimento, questo è il posto giusto.

La partecipazione è libera e l’unica cosa da fare è registrarti per avere il reminder dell’incontro, fissato per Giovedì 30 Giugno alle 18:30 su Zoom.

Registrati per il Pride Book Club

Grazie a Kobo per il sostegno all’iniziativa.… Continua a leggere

One Comment

5 libri per festeggiare il Pride e conoscere il mondo LGBT+

Kobo mi ha invitato a selezionare 5 libri da suggerire a tutti i lettori curiosi di conoscere meglio il mondo LGBT+, in occasione di giugno, mese ormai dedicato a festeggiare il Pride, ovvero il mese internazionalmente dedicato a sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti delle minoranze LGBT+.

Nei prossimi giorni andrò a segnalare e recensire quindi 5 libri, che vogliono in qualche modo mostrare come il mondo LGBT+ sia molto ampio e variegato. Ogni libro vuole illuminare, a modo suo, una parte di questo universo. In questo post vado a illustrarti la cinquina di titoli selezionati, che ti invito a leggere in questo mese. Nell’ultima settimana di giugno ospiterò uno speciale book club in cui ogni lettore potrà partecipare, per dire la sua su uno o più di questi libri o su altri libri a tema che ha letto e vuole consigliare. I dettagli per partecipare – data, ora e … Continua a leggere

2 Comments