Skip to content →

Tag: ebook

Kindle Oasis, il reader per feticisti del libro digitale

kindle oasis

Da amante della lettura, prima ancora del libro digitale, dico che il nuovo Kindle Oasis non è un ebook reader per tutti, ma per i veri feticisti del libro digitale. Le innovazioni apportate non giustificano in alcun modo i 290 euro che costa. Certo, c’è sicuramente chi l’avrà già messo nel carrello, perché se lo può permettere e Amazon ne venderà a sufficienza per considerarlo un successo, ma è un ebook reader che puoi tranquillamente ignorare.

Il giroscopio che permette di leggere sia con la destra che con la sinistra, la leggerezza più leggera e lo spessore più incredibile che puoi immaginare sono azzerati dalla custodia con batteria esterna aggiuntiva, che lo rendono certo più elegante ma anche più ingombrante e pesante. Perché poi? Per permettere di leggere per due mesi senza ricarica: un mese non era già sufficiente per il lettore medio?

L’esperienza di lettura è … Continua a leggere

Comments closed

Mondadori Rizzoli e il mercato degli ebook: tempi duri in vista?

L’antitrust ha pubblicato le sue valutazioni preliminari sull’acquisizione di RCS Libri da parte di Mondadori. Interessanti alcuni passaggi sulle potenziali ricadute sul mercato degli ebook in Italia e della loro distribuzione:

Il potere di mercato che verrà a detenere l’operatore risultante dalla concentrazione, anche in questo mercato amplificato dall’elevato numero di 43 best seller che sono imprescindibili per qualsiasi piattaforma di vendita, potrebbe tradursi in un peggioramento delle condizioni contrattuali e commerciali praticate alle piattaforme se non addirittura in un rifiuto a contrarre con alcune di esse. La verosimiglianza di un tale effetto appare comprovata dalla circostanza, rilevata da fonti pubbliche, che Mondadori ha già in passato interrotto i rapporti commerciali con la piattaforma Simplicissimus Book Farm rifiutandosi di concedere la vendita dei propri ebook

Per quanto riguarda la distribuzione, Mondadori acquisirebbe la quota RCS Libri di Edigita, il soggetto che già oggi ha quasi il 50% … Continua a leggere

2 Comments

Prendere appunti in un libro digitale con Clippings.io

Ogni tanto mi piace condividere un testo che ho sottolineato in un libro letto recentemente. A volte trascrivo note e note in un post, come per i 71 insegnamenti di Marco Aurelio, uno dei miei post più letti.

No, non sto a trascrivere a mano frasi su frasi sottolineate, no. Uso un Kindle, che salva in un file tutti i passaggi sottolineati. Prendo questo file e lo carico su Clippings.io, collegando il Kindle al computer. Questa funzione, di per sé, vale il prezzo dell’acquisto di un ebook reader e del leggere digitale. Ti sfido a fare la stessa cosa leggendo un profumato e piacevole libro di carta.

Su Clippings.io ho tutte le note di tutti i libri (e documenti personali) che ho letto e salvato su Kindle. Le posso classificare, ricercare, copiare dove voglio, anche su questo blog. Una comodità impareggiabile per chi i libri non semplicemente … Continua a leggere

Comments closed

5 ragioni per cui il libro digitale non è decollato in Italia nel 2015

Un anno fa avevo cominciato a scrivere un post per condividere l’idea per cui la crescita degli ebook si sarebbe arrestata in Italia. Il post è rimasto in bozza fino a ora. Le cinque ragioni sono quelle a seguire, commentate oggi alla luce dei dati AIE 2015 segnalati su questo blog pochi giorni fa.

 

Gli editori non ci credono e non convertono il catalogo

Mi sbagliavo, visto che AIE segnala il 91% di novità in formato digitale. Non è dato però sapere quanto ricco sia oggi il catalogo complessivo. Forse non mi sono sbagliato del tutto.

Il boom degli ebook reader è finito

Qui ci sono vari indicatori a testimoniare che chi ne ha uno lo usa, chi non l’ha comprato, difficilmente oggi ne cerca uno.

I grandi lettori digitali hanno il reader pieno

Il tasso di crescita, pressoché stazionario, rende questa supposizione quantomeno verosimile.

Il libro è superfluo

Continua a leggere 3 Comments

Il mercato degli ebook in Italia nel 2015, secondo AIE

L’AIE, l’associazione degli editori, ha diffuso alcuni dati sul mercato editoriale in Italia nel 2015. Dal comunicato ho estratto i dati relativi agli ebook.

La lettura di e-book rallenta nel 2015 (elaborazioni Ufficio studi AIE su dati Istat, -5,6% = 277.000 persone in meno) ma continua a riguardare una parte di popolazione italiana sostanzialmente stabile di 4,5-5milioni di persone. […] Anche la lettura di e-book tra i 15-19enni è quasi il doppio (15,3%) rispetto alla media: 8,2%.

Gli editori hanno pubblicato nel 2015 62.250 (elaborazioni Ufficio studi AIE su dati IE – Informazioni Editoriali) diversi titoli in formato cartaceo, a cui si aggiungono ben 56.727 titoli in digitale: gli ebook rappresentano il 91,1% delle novità pubblicate nell’anno.

 

La vendita di ebook nel 2015 ha raggiunto, secondo le stime dell’ufficio studi AIE, i 51 milioni di euro: il 4,3% delle vendite trade.

Ciò che sembra chiaro … Continua a leggere

2 Comments

Libro digitale al 4,4% in Italia nel 2014

Dati AIE interessanti sul mercato della lettura in Italia, digitale incluso. Unico appunto, il numero di ebook pubblicati andrebbe considerato solo nel formato ePub, senza includere mobi (conversione dell’ePub) e PDF che non può essere letto dagli ebook reader (non come un ePub).

Quanto hanno speso dunque gli italiani nel 2014 per leggere? Quasi 1,5 miliardi di euro (per la precisione 1,452 miliardi): 51,7 milioni di euro è la stima del mercato 2014 degli ebook venduti, 1,2 miliardi il mercato dei libri di carta secondo Nielsen nei canali trade (librerie, librerie online, grande distribuzione), 111 milioni di euro quanto pagato dagli italiani per gli e-reader (stima provvisoria su dati Assinform, non si sono considerati i tablet), 54,3 milioni di euro la spesa per i collaterali.

Diminuisce la lettura in Italia ma… – Secondo i dati Istat si passa dal 43% di italiani con più di 6 anni che leggono almeno

Continua a leggere Comments closed