Skip to content →

Tag: Libri

A dieta di libri, contro l’accumulo digitale

dieta di libri

Da lettore vorace (36 libri e 8000 pagine da inizio anno) è giunto il momento di rivedere anche la dieta di libri, insieme a quella relativa a news, web e social web. Può sembrare un paradosso, ma per dedicare attenzione alla qualità, in una condizione di scelta quasi infinita, è necessario porsi dei limiti. Una volta poteva esserci il limite delle risorse economiche, ma quel limite è venuto meno o si è ridotto ai minimi termini con l’avvento degli ebook: molti titoli mi vengono inviati gratuitamente dalle case editrici e dagli autori, italiani e stranieri, a volte sono io stesso a richiederli; molti altri si sono accumulati in oltre 3 anni di lettura digitale (il mio Calibre conta 10700 titoli).

Si avvera il fenomeno descritto in questo articolo, in cui si ipotizza un calo delle vendite USA di B&N, persino degli ebook, pensando che i lettori hanno … Continua a leggere

2 Comments

Libri: Kingpin, Present Shock, The Wave e Immersi nelle storie

Sono un lettore vorace, per piacere e per lavoro, in viaggio e a casa, più digitale che cartaceo, di saggistica e di narrativa, in inglese e in italiano. Nonostante la voracità non riesco a stare dietro ai libri che vorrei leggere, che ho disponibili, che mi vengono inviati da editori e autori, che chiedo per valutare una traduzione per Hoepli. Non ce la faccio. Ho pensato che sarebbe stato utile, settimanalmente, segnalare arrivi e partenze, letture in corso, così da stimolare un po’ di più il tuo appetito. Leggi più sostanza e meno flusso, più libri e meno social web. Il tempo non torna indietro.

In arrivo

kingpin

Hoepli (editore con cui collaboro) mi ha inviato una copia cartacea di Kingpin (di Kevin Poulsen), dopo aver già ricevuto in anteprima una copia digitale. La storia vera della rapina digitale più grande del secolo si legge come un romanzo … Continua a leggere

Comments closed

Filtra o rassegnati: ci perderemo quasi tutto

Ami leggere, sei un cinefilo appassionato o un amante della musica o della tv di qualità? La triste verità, come ci ricorda Linda Holmes, è che nonostante passiamo ore a leggere, al cinema, davanti alla tv e ad ascoltare musica, siamo destinati a perderci la quasi totalità di ciò che, a ragione, merita di essere letto, visto, ascoltato. Banale forse, ma non troppo, in un’epoca in cui di fatto abbiamo una scelta infinita su quali contenuti consumare. Con poco più di un click possiamo scaricare un ebook e cominciare a leggerlo in 60 secondi. Lo stesso, più o meno legalmente, con un archivio più o meno prossimo a infinito, vale per la musica, per i film per i programmi tv.

libri

Linda Holmes calcola per paradosso che, leggendo da 15 a 80 anni e selezionando i libri pubblicati dal 1761 in poi, una persona che legge 2 libri Continua a leggere

Comments closed

Un anno da autore di libri

Ieri ho ricevuto il riepilogo annuale, relativo al 2012, rispetto alle royalty derivanti dalle vendite dei miei libri, su carta ed ebook. Nel 2012 sono usciti Fare Business con Facebook 3a Ed. e Lavoro e carriera con LinkedIn, aggiuntisi a Fare business con Facebook 2a Ed., Comunicare con Twitter e Twitter al 100%.

Neanche a dirlo l’ultimo su Facebook è stato il più venduto, pari circa alla somma del libro su LinkedIn e quello su Twitter, rispettivamente secondo e terzo. Il titolo su LinkedIn gode di meno mesi di vendita, essendo uscito a ottobre, contro marzo di Facebook e 12 mesi di Twitter, uscito però nel 2010.

Sui più venduti in ebook influiscono due promozioni su Twitter e LinkedIn a prezzi stracciati. Conteggiandole Twitter è al primo posto, seguito da vicino da LinkedIn, che distanzia Facebook anni luce. Se contiamo solo le copie vendute a prezzo pieno, il … Continua a leggere

4 Comments

If book then, conversazioni sul futuro degli ebook

Il tema del libro in formato digitale è qualcosa che mi appassiona da sempre e nel prossimo futuro potrebbe diventare il mio focus principale. Nonostante la diffusione in Italia sia ancora limitata, pochi ebook reader e pochi ebook, il settore è in forte sviluppo, soprattutto se lo confrontiamo col collasso dell’editoria tradizionale.

In settimana si è tenuto If book then, stuzzicante confronto a Milano su questi temi. Seppur gran parte delle presentazioni non siano ancora online, Elena Marinelli ha fatto un ottimo lavoro di raccolta dei contenuti più interessanti in uno storify che ti ripropongo, in attesa che altri materiali vengano pubblicati.

Da non perdere anche la mappa pubblicata dal Corriere della Sera.

Continua a leggere

Comments closed