Skip to content →

Tag: pandemia

L’identità di un blog, tra tag e categorie

identita

4686 4552 (aggiornato al 15/1/2017, con la pulizia che continua – 14 anni di blogging si fanno sentire) articoli/post, 623 tag, 7 categorie in 14 anni. Questi sono i numeri di Pandemia, a oggi, dopo aver ristrutturato categorie e tag e aver cancellato alcuni post ormai inutili. Un lavoro estenuante, che non ho ancora terminato: oltre 3000 articoli sono ancora categorizzati come Varie, anche se non lo sono (frutto di una importazione del database da una piattaforma antecedente a WordPress). Un lavoro utile a guardarsi dentro, a ricordare, a leggere nel passato.… Continua a leggere

Comments closed

14 anni e non sentirli

Oggi 14 anni fa, nel lontano 13 Dicembre 2002 scrivevo il mio primo post su questo blog, che all’epoca era all’indirizzo http://pandemia.clarence.com. Può far sorridere a molti, ma all’epoca il blog era l’unico mezzo per esprimere i propri pensieri su internet, in un modo accessibile ai più. Niente Twitter, niente Facebook, niente Snapchat, niente YouTube, niente Instagram o Flickr o Pinterest. All’epoca i blog erano di nicchia e i giornalisti li cominciavano appena a scoprire.… Continua a leggere

One Comment

Una pandemia lunga 12 anni

Oggi è il compleanno di questo blog.

5232 post, con quest’ultimo, e non sentirli.

Ho deciso di tornare a condividere di più su questo blog, collegato a Twitter per amplificarne il messaggio. Più di 140 caratteri per commentare i link segnalati, pur essenziali e sintetici.

Buon blogging!… Continua a leggere

One Comment

Una Pandemia lunga 10 anni

Oggi, 10 anni fa, il 13 dicembre del 2002 decisi di aprire un blog sulla piattaforma di Clarence, la prima a usare un sistema evoluto come Movable Types (WordPress non esisteva ancora). Da allora, tra frequenti aggiornamenti quotidiani e settimane di pausa, questo blog ha raccolto articoli su articoli, fino a questo, il numero 4988.

10 anni che sembrano una eternità, considerando come l’innovazione corre veloce su internet. All’epoca non c’erano Twitter, Facebook, Flickr, Skype, YouTube, Slideshare, LinkedIn, Tumblr, delicious, servizi oggi usati da milioni di persone in Italia e nel mondo. Gioco forza questo blog è diventato parte di un ecosistema di piattaforme usate dal sottoscritto per comunicare, informare, condividere, riflettere, archiviare, pubblicare e discutere contenuti.

10 anni fa mi ero da poco laureato e lavoravo per il WWF Italia. Oggi sono Consigliere nazionale del WWF Italia e mi occupo da 5 anni di social media marketing, di giornalismo … Continua a leggere

10 Comments

Piccoli lettori crescono

 

Caterina credo si sia conquistata la palma di lettrice più giovane di Pandemia e la foto di cui sopra, scattata dal papà Marco, lo testimonia.

Altri giovanotti in lettura mandino pure le loro foto alla casella che trovate qui a fianco.… Continua a leggere

One Comment