Flash News
  • Siamo persone complesse Maybe if we all gave each other the space to be complex people — not reduced to public perception, our professional bios, our LinkedIn profiles,…
  • Lettere ed email Azzeccata riflessione sull'uso dell'email oggi. Revving the Treadmill of Life https://www.jamierubin.net/2019/01/16/revving-the-treadmill-of-life/
  • Burning, ti brucia dentro L'osanna della critica internazionale a Burning è strameritato. Un film eccezionale. Venduto in 100 paesi a Cannes, chissà se e quando uscirà in Italia. Se…
  • Il bias politico dei… Magari c'è qualcuno che ha fatto uno studio simile per l'Italia? via
  • Nuovo Twitter desktop? Sembra che Twitter stia sperimentando una grafica semplificata, a due colonne. Quanto è diffuso l'esperimento? Apprezzabile.
Facebook Twitter Linkedin

Salute e Web 2.0 a Venezia #web2salute

Segnalo un evento molto interessante sul tema Web 2.0 e comunicazione per la salute. E’ un argomento che seguo con molto interesse ormai da un po’ di tempo e che tratterò sempre più spesso anche su queste pagine. Venerdì 22 giugno a Venezia FIASO promuove un convegno sull’argomento. Tag ufficiale #web2salute.

Questi i temi e i relatori:

Lectio Magistralis
Mario Morcellini, Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione – Università La Sapienza Roma

L’efficacia del web 2 e dei Media Sociali per comunicare Salute … e Disease Mongering
Alberto Donzelli e Luisa Ronchi, Area Progetti Strategici R&S – Educazione all’Appopriatezza ed EBM, Asl Milano

Web 2.0 e Social Media per comunicare la Salute
Marco Bardus – Ricercatore post-doc – Università di Lugano (Svizzera italiana)

Le Aziende sanitarie e la comunicazione della salute sul web
Luca Buccoliero e Elena Bellio, Dipartimento di Marketing e Cermes Università Bocconi

Web reputation & Digital Awarness
Matteo Flora, The Fool

Web e democrazia sanitaria: l’esperienza di “Cancer Contribution”
Giovanna Marsico, Responsabile “Cancer Campus”

Per l’occasione verranno premiati i vincitori di un concorso su Web 2.0 e comunicazione della salute, per il quale mi sono prestato come giurato.

Salute, felicità, app e memoria a South by SouthWest – Programma della prima giornata *

Alle 14.00 ha ufficialmente inizio South by SouthWest (SXSW) con la prima giornata di Interactive e Film. La sezione Music ha inizio ufficialmente martedì per durare fino al termine del prossimo weekend.

Dopo aver scritto una breve guida introduttiva per Voices, il blog di Telecom Italia partner per SXSW , riepilogo qui a seguire ciò che seguirò durante il pomeriggio. In serata è prevista la prima mondiale di The Cabin in the woods, che cercherò di non perdere, e la proiezione di Wikileaks: secrets & lies, per il quale ho già un biglietto.

Tre le fasce orarie del pomeriggio: 14:00, 15:30 e 17:00. Il fuso orario è 7 ore in meno rispetto all’Italia, -6 a partire da domenica quando negli USA si passerà all’ora legale.

Da casa puoi seguire alcuni dei keynote e dei principali eventi in live streaming. Al link precedente elenco e orario di oggi e dei prossimi giorni. Altra modo per seguire è agganciare su Twitter il tag della sessione, preso sul programma ufficiale. Consigliata anche l’app SXSW GO per iPhone, iPad e Android.

Alle 14,00 scelgo Wireless Wellness, dove si parla di come il mondo delle applicazioni può aiutare a cambiare comportamenti relativi alla salute. Protagonista della conversazione Mark Bertolini Presidente e CEO di Aetna.

Alle 15,30 c’è l’imbarazzo della scelta. Conversazione con Vic Gundotra su Google+ o altra conversazione con il fondatore di Stumbleupon sul tema serendipity. Interessante anche un altro panel sulla gestione intelligente dell’energia a partire da piccoli comportamenti quotidiani. Google+ sulla carta è il più ghiotto, ma scommetto che non uscirà alcuna notizia rilevante, che potrò eventualmente recuperare in qualche cronaca. Preferisco andare a sentire come ricordare qualsiasi cosa, qui il libro.

Alle 17:00 forse il più stimolante è l’intervento del fondatore di Blendr/Grindr sull’evoluzione del social networking. Mi tenta anche la felicità come nuova moneta di scambio, con il fondatore di Path e le riflessioni di Jane McGonigal su Superbetter, servizio web pensato per chi ha subito un trauma e può aiutarsi a tornare presto in forma.

Dalle 14 alle 18 (dalle 21 alle 01 ora italiana) live tweeting su @pandemia.

* Disclosure: la trasferta ad Austin è stata possibile grazie al contributo di Dedagroup e Telecom Italia, oltre al badge gentilmente regalato da Gianfranco Chicco. Grazie a tutti!

Interviste al Barilla Forum su comunicazione online, ambiente e social media *

A distanza di qualche settimana ti propongo tre brevi interviste fatte durante il Forum Barilla sul cibo e la nutrizione. le interviste sono a tre esperti di primo piano. Il tema delle interviste è stato come la comunicazione online, i social media e la tecnologia possono aiutarci a modificare comportamenti, diffondere informazione di servizio sulla salute e cambiare il nostro stile di vita.

Buona visione!

John Reilly, economista specializzato in energia, ambiente e agricoltura

Aviva Must, docente ed esperta di salute pubblica

Ken Cook, fondatore del Environmental Working Group

* Disclaimer: Barilla si è fatta carico di tutte le mie spese per partecipare all’evento e ha girato le interviste.