Skip to content →

Categoria: Esperienze

Dieci Aprile

11 anni fa

Avevo già una crisi da blogger. Non avevo più voglia di documentare qui, a vantaggio di altre piattaforme: libri, Twitter, formazione. Arrivare in cima è difficile; restarci è ancora più difficile.

9 anni fa

Promuovevo Longreads. Avendo tagliato enormemente il tempo dedicato a leggere articoli, a vantaggio di libri e di altre attività, come lo scrivere, è una fonte che non seguo più. La vita è troppo breve per passarla a informarsi.

La vita è anche troppo breve per passarla ad accumulare libri non letti. Su questo non ho imparato. Anche se quest’anno sono già a quota 78 libri, seppur 2/3 in formato audio.

4 anni fa

Non continuare un libro è un diritto legittimo.

Continua a leggere One Comment

136 copertine affiancate

Clicca per ingrandire

Ieri ero collegato sul grande schermo in risoluzione 4K, apro il mio Calibre e mi si presenta la mia biblioteca digitale con un colpo d’occhio eccezionale. Non potevo non fare uno screenshot.

Un altro vantaggio esclusivo dell’avere libri in formato ebook: puoi affiancarli e vedere tutte le copertine, come non puoi con i tuoi libri di carta.… Continua a leggere

Comments closed

Due film, due poster

Oggi ho tempo da perdere. È un periodo culturalmente frizzante, anzi di più. Fuori c’è la nebbia ed è freddo, dentro c’è la voglia di viaggiare, di vivere, di esplorare.

Quando sento dirmi, anche da amici cari, che si riducono a vedere film mediocri, incapacitati nel trovare titoli di qualità, sepolti in un catalogo dove la navigazione da telecomando è fortemente limitata, mi convinco che ci siamo ridotti a navigare sui soliti quattro siti e abbiamo perso (qualcuno mai avuto) la capacità di esplorare la rete, sapendo da dove partire o cosa cercare.

Per quanto sia limitato dall’essere un aggregatore di critica pubblicata su siti di lingua inglese, prevalentemente americani, Metacritic è un servizio che permette molto velocemente di andare a individuare titoli di alta qualità, spesso premiati anche ai festival, dove sono stati recensiti. Prendi la classifica per anno, per esempio il 2021, e trovi decine … Continua a leggere

2 Comments

Cambiamenti di prospettiva, a due anni dall’inizio della pandemia da COVID-19

Siamo costantemente immersi nel flusso dei numeri della pandemia, dell’emergenza sanitaria – contagi, positivi, isolati, quarantene, tamponi, ospedalizzati, terapie intensive, guariti, vaccinati, green pass – col risultato che rischiamo di perdere la prospettiva e lo sguardo verso il futuro. In questo post voglio cercare proprio di dare una prospettiva al cambiamento, per fermarci un attimo a vedere cosa è cambiato in questi due anni, cosa è diventata un’abitudine e cosa pensiamo sia destinato (erroneamente) a tornare come prima. Suddivido gli spunti in tre sfere.

macro photography of human eye

Relazioni personale, intrattenimento, tempo libero

  1. Internet e lo smartphone ci hanno aiutato a sentirci meno soli nell’isolamento forzato per l’emergenza sanitaria. Rischiamo però di abusarne ora che stiamo tornando a poterci frequentare faccia a faccia e a poter fare esperienze di persona. Lo schermo è un surrogato di esperienza e non l’esperienza.
  2. Il digitale ci permette di intrattenerci da casa. Il tempo passato nella visione di
Continua a leggere 4 Comments

Il primo gennaio

Da oggi, per ogni giorno dell’anno, cercherò di scrivere un post andando a linkare e commentare i post scritti lo stesso giorno, negli anni passati, anche considerando che questo blog è entrato da meno di un mese nel suo ventesimo anno di attività. Sarà un modo per guardarsi indietro, riflettere sul tempo che passa, su ciò che cambia e su ciò che resta invariato.


17 anni fa

I 101 consigli per rendere internet un mondo migliore, come portare il costo di una canzone in download a 29 cent, sembra ingenui quanto superati dal tempo. Le priorità di oggi non sono quelle che avremo tra 10 anni. Tutto è relativo.

In un altro post facevo gli auguri ed è stato l’unico anno in cui ci ho dedicato un post.

15 anni fa

Già 15 anni fa il pay per click stava decollando. In questo arco di tempo è arrivato a generare … Continua a leggere

3 Comments

La stanchezza di 19 anni. Tempo di cambiare?

Il 13 dicembre del 2002, 19 anni fa, scrivevo il primo post su questo blog. Neanche a dirlo, il web era un’altra cosa. Questo blog è sopravvissuto, a fasi alterne, per diverse transizioni. Da unico blog per 2 anni e mezzo, nel 2005 è stato affiancato da lucaconti.it, che quest’anno è stato molto più attivo. Col tempo sono nati altri progetti: Equilibrio digitale, Saper Imparare sono gli ultimi due. Inizio anno ho curato molto il primo, per poi lanciare il secondo, senza però pubblicare contenuti gratuiti, concentrandomi sui contenuti per la community, che poi dopo il lancio non ho più promosso.

Nell’ultimo mese ho pensato a cosa fare di questo spazio. Ha senso riempire un contenitore che nel frattempo ha perso la sua ragione d’essere? Soprattutto se nel frattempo ho dato vita ad altri progetti che hanno i propri spazi, pubblici e soprattutto privati? Non è disperdersi in mille rivoli?… Continua a leggere

4 Comments