Categorie
Media & Social media

Abbattere muri, abbattere paywall

Per caso mi sono imbattuto nell’ennesima estensione per il browser (Firefox), che permette di bypassare i paywall di numerose testate italiane e internazionali. A quanto pare lo stratagemma è di far credere al sito che chi sta naivgando sul sito è lo spider di Google. Provare per credere.

https://github.com/iamadamdev/bypass-paywalls-firefox

Categorie
Vivi meglio

Il sabotaggio di Google contro Firefox

Da utente di Firefox l’ho sospettato da tempo. Google Documenti a volte non funziona bene. Gmail è lento da caricare. Anche YouTube non è una scheggia. Con Google Chrome l’esperienza era diversa. Ora ho capito perché: Google ha sabotato Firefox.

Un motivo in più per ridurre la dipendenza dai servizi di Google e non tornare di certo a Google Chrome, nonostante i problemi.

Categorie
Esperienze

Moriremo democristiani, browser edition

Dopo aver resistito mesi, su mobile sono tornato a Google Chrome, perché Mozilla Firefox andava in crash almeno una volta a sessione se non di più. Su desktop sono invece tornato a Firefox, anche se molti servizi di Google, a partire da Gmail, sono lenti e difficili da usare.

A leggere un resoconto della sfida dei browser, puntata 1 e puntata 2, sembra proprio che dobbiamo rassegnarci a un mondo in cui Chrome e Chromium sono lo standard quasi monopolista. Firefox, ahinoi, sembra destinato all’irrilevanza, più di quanto lo sia già.

Temo che nel 2019 tornerò a Chromium, forse passando da Vivaldi o al nuovo Microsoft Edge. Tempi duri per l’open web.

Categorie
Esperienze

Software libero e platform coop per vincere contro i monopoli digitali

open

La frequentazione di nuove persone sulla piattaforma Mastodon, nell’istanza Social.coop, mi ha sensibilizzato e stimolato ad agire. Per analogia con il percorso che mi ha portato a diventare vegetariano, quasi vegano, ho cominciato a ridurre il consumo dei servizi dei monopolisti digitali, ricercando soluzioni alternative. Delle mappe ho già parlato. L’apertura di un profilo su Social.coop, alternativo a Twitter, è stato un altro passo in questo senso. Ho perfino donato 12 dollari al progetto, con OpenCollective. Social.coop vuole essere una piattaforma collaborativa cooperativa, in cui gli utenti partecipano alle spese della piattaforma. Meno di un euro al mese, per sostenere un progetto dal basso, mi sembra sostenibile. Tra l’altro tutti gli utenti possono dire la loro sullo sviluppo e sull’impiego delle risorse raccolte, con un’altra piattaforma: Loomio.

Categorie
Formazione permanente

Unpaywall e la ricerca online torna libera

unpaywalled

Leggere un articolo di una rivista scientifica, online senza abbonamento, è quasi impossibile. Se non hai un accesso remoto a una università, l’unica cosa è recarsi nella biblioteca di una università o comprare l’articolo, spendendo anche decine di euro per una sola lettura. Come fare?

Categorie
Web & Tech

La guerra del browser, sempre più accesa

Per quanto Chrome di Google abbia tutti i riflettori su di sé, l’evoluzione del mercato dei browser è una storia molto più complessa. Mozilla, per cercare di riportare i media sulla terra, ha diffuso recentemente alcune metriche che mostrano come la presa di Firefox si tutt’altro che in calo.

Exclusive: Firefox by the Numbers – Users, Usage & Downloads.

In Italia in ogni caso Chrome sta avendo presa, considerando il superamento del 10% a maggio. Fireofx tutto sommato si mantiene stabile, vedi grafico seguente.

Categorie
Web & Tech

Firefox 4 in arrivo tra giugno e novembre

Interessantissima la roadmap di Mozilla per il nuovo Firefox 4.0. La prima cosa che noto è una nuova interfaccia che assomiglia molto a Google Chrome.

Il nuovo modo di vedere la gestione dei dati degli utenti e le autorizzazioni è qualcosa che non ho mai visto prima. Non vedo l’ora di provarlo! La beta esce a fine giugno e la versione finale tra ottobre e novembre.

via Firefox 4: fast, powerful and empowering.