Flash News
  • La vita digitale dopo… Di che fine fanno le nostre informazioni digitali quando non ci siamo più, è un tema che mi appassiona da tempo. Oggi per caso sono…
  • One Book, One New… Notevole come la città di New York abbia indetto un sondaggio per scegliere un libro che parla della città, da leggere tutti insieme. Un club…
  • Il futuro della mobilità… Fine settimana all'insegna della mobilità sostenibile. Venerdì avrò il piacere di partecipare a una conversazione promossa da Enel a Roma sul tema della mobilità sostenibile,…
  • Per una gig economy… Openpolis ospita vari contributi di riflessione sulla gig economy, ovvero quell'economia di servizi digitali che permettono di arrotondare con lavoretti abilitati da una piattaforma. Lavoretti…
  • Interrompere un libro che… Una delle ragioni per cui leggo tanto (57 libri e 13000 pagine da inizio anno) è che mi piace sperimentare cose nuove, sono aperto a farmi…
Facebook Twitter Linkedin
Vivi meglio

120 BPM e Smalltown boy: impegno sociale e cultura musicale

Ci sono film che una volta visti non puoi dimenticare. 120 BPM, visto ieri perché poco distribuito nella sua settimana di uscita in Italia nel 2017, è uno di questi. Racconta le storie di Act Up Paris, un gruppo di attivisti che, nel primo picco di diffusione dell’HIV, si è mobilitato per denunciare le carenze dello stato francese. Il film ha vinto tanti premi perché è stato capace di ricreare quell’atmosfera di speranza e allo stesso tempo di disperazione.

Un film impegnato socialmente, utile a far riflettere a distanza di anni sulla diffusione di HIV e AIDS nel mondo di oggi. Non se ne parla quasi più, ma il problema non è niente affatto risolto. C’è ancora lo stigma del test HIV, purtroppo, e gran parte delle nuove diagnosi avvengono tardi. Si vive con l’HIV, certo, ma non in tutto il mondo. Ricordare il passato recente potrebbe aiutarci a vivere meglio il presente.

Grazie a questo film ho scoperto anche una hit degli anni ’80, remixata: Small town boy. Cultura musicale.

1 Comment

Comments are closed.