Flash News
  • Siamo persone complesse Maybe if we all gave each other the space to be complex people — not reduced to public perception, our professional bios, our LinkedIn profiles,…
  • Lettere ed email Azzeccata riflessione sull'uso dell'email oggi. Revving the Treadmill of Life https://www.jamierubin.net/2019/01/16/revving-the-treadmill-of-life/
  • Burning, ti brucia dentro L'osanna della critica internazionale a Burning è strameritato. Un film eccezionale. Venduto in 100 paesi a Cannes, chissà se e quando uscirà in Italia. Se…
  • Il bias politico dei… Magari c'è qualcuno che ha fatto uno studio simile per l'Italia? via
  • Nuovo Twitter desktop? Sembra che Twitter stia sperimentando una grafica semplificata, a due colonne. Quanto è diffuso l'esperimento? Apprezzabile.
Facebook Twitter Linkedin

Mondadori teme gli ebook e consolida il web

Dalla presentazione dei risultati 2009 di Mondadori e dalla relazione per gli azionisti emerge un periodo difficile per Mondadori. Il mercato dei libri è in leggero calo e i periodici annaspano. Il futuro non è roseo e nella sezione relativa ai rischi gli investitori ne sono resi consapevoli.

Dalla relazione agli azionisti è interessante notare il passaggio sugli ebook, visti come “rischio potenzialmente rilevante”. Non è un caso quindi se, per la divisione trade, venga annunciato nella presentazione il varo degli ebook entro il 2010. Per il web si annuncia un consolidamento dei siti, con la chiusura di quelli meno rilevanti.

Nella presentazione si trovano anche molti numeri rispetto ai bestseller del gruppo nel 2009. Dan Brown piazza il suo milione e Bruno Vespa 300.000 copie dell’ultima opera.

No link, il modello di business dei giornali giapponesi

A leggere la segnalazione di Andrew Sullivan mi sembrava inverosimile e invece è proprio vero! Il primo giornale economico giapponese, con 3 milioni di copie giornaliere, non solo ha messo completamente a pagamento il suo sito, ma vieta addirittura ai navigatori di linkare le notizie!

Come sia in grado di far rispettare questa policy non è dato di sapere.

Ne parleremo giovedì alle 19,30 a Perugia nella sessione del festival del Giornalismo dedicata a capire quali potrebbero essere i nuovi modelli di business dei giornali al tempo di Internet.

Japan’s Nikkei Newspaper Restricts Links to Its Web Site – NYTimes.com.

#ijf10 – Il Festival del Giornalismo – edizione 2010


Ci siamo, il Festival del Giornalismo edizione 2010 sta per cominciare. Da mercoledì cinque giornate ricchi di appuntamenti dalla mattina alla sera, a Perugia e in live streaming video sul sito del Festival.

Una edizione incredibile, ricca di contenuti, di personaggi, di storie e di discussioni. Ce n’è per tutti i gusti, tra libri, dibattiti, grandi temi, discussioni sul giornalismo che cambia e sulla crisi dei giornali.

Grazie spazio ai temi legati al web e al futuro. Una giornata intera è dedicata a Twitter e al nuovo giornalismo con media140. Domenica c’è il MediaCamp dove tutti possono dare il proprio contributo e durante i cinque giorni doppio appuntamento quotidiano con il Journalism Lab curato da Vittorio Pasteris. Non manca un doppio appuntamento sul giornalismo di precisione, con personaggi di primo piano.

Insomma, non puoi proprio mancare! Ogni giorno cercherò di raccontare qualcosa, magari a fine giornata se qualche energia fosse rimasta ancora. Certo è che cercherò di twittare sfruttando il wifi presente e gratuito nelle sale principali. Mi raccomando! Il tag ufficiale delle conversazioni del festival è #ijf10!! Tutte le mattina da mercoledì a domenica una segnalazione degli eventi del giorno, come guida al Festival.

Ci vediamo a Perugia e Buon Festival!