Skip to content →

Tag: lavoro

I segreti per un buon networking

Avevo archiviato da tempo questo articolo tratto da Journalistics e voglio dedicargli un post intero perché merita la massima attenzione.

Per le professioni intellettuali, soprattutto sul web, il networking per migliorare la propria condizione lavorativa è un elemento fondamentale sul quale fare leva. In questo articolo vengono analizzati e suggeriti alcune semplici regole di comportamento che, messe a sistema, fanno la differenza.

La mia regola base, per fare un esempio, è di agganciare su LinkedIn tutti i nuovi contatti con i quali ho scambiato un biglietto da visita dopo un incontro di lavoro, un evento, un convegno. Ovviamente non basta, bisogna fare di più. L’articolo che segue aiuta con qualche importante riferimento pratico. Valgono anche per i giornalisti!

Buon networking!

Build a Stronger Network.… Continua a leggere

Comments closed

Nuova tappa a Las Vegas per MIX09

Pochi giorni fa ho avuto la conferma dell’invito da parte di Microsoft per partecipare all’edizione 2009 di MIX, la conferenza promossa dall’azienda di Seattle per far conoscere meglio i propri prodotti, le intelligenze che li animano, insieme a nuovi annunci e sessioni con speaker esterni.

L’anno scorso è stato veramente interessante assistere ad un keynote con Steve Ballmer, capo dell’azienda, provare Surface (il computer con schermo a tavolo), conoscere in anteprima l’uscita di Internet Explorer 8, vedere i progressi di Silverlight e partecipare ad alcune sessioni con il dietro le quinte di prodotti di largo consumo come Office.

Le conferenze (tecnologiche) americane hanno tutto un altro spirito rispetto a quelle europee. Difficilmente trovi qualcuno in giacca (cravatta neanche a parlarne), tutti in maniche di camicia e maglietta, con un clima assolutamente informale in cui nessuno è inavvicinabile, anzi.

Quest’anno sono sicuro ci saranno novità per Internet Explorer 8, ormai … Continua a leggere

2 Comments

Risorse umane, Web 2.0 e social network

Il lavoro è un tema caldissimo di questi tempi, visto e considerato un mercato con licenziamenti all’ordine del giorno e grandi opportunità per chi le sa cogliere.

Mi piace condividere a tal proposito un paio di link, per non essere impreparati e allo stesso tempo avere la consapevolezza giusta per affacciarsi sul mercato del lavoro.

Human Resource Executive, rivista specializzata che ha come lettori chi si occupa delle risorse umane in azienda, ha dedicato al Web 2.0 la copertina del numero di ottobre. Si parla degli strumenti per chi vuole migliorare la comunicazione interna, ma soprattutto il comportamento di chi seleziona il personale, utilizzando anche Facebook e LinkedIn.

Per chi poi vuole fare carriera, i social media possono essere un ottimo alleato per raggiungere l’obiettivo.… Continua a leggere

2 Comments

Curare un blog è lavoro vero

Ci sono tanti lavori per cui un po’ di tempo dedicato alla comunicazione con un blog è lavoro vero, tempo che ripaga lo sforzo e le energie. Non mi credi?

Leggi la storia di Fred Wilson, venture capitalist che investe in startup. Non solo ha un blog personale dove racconta ciò che fa e condivide idee e risorse ma cura anche il blog del fondo con cui lavora.

Nell’ultimo post scrive di come un lungo articolo pubblicato sul blog dell’azienda abbia ricevuto decine di commenti utili a metterlo in contatto con soggetti infulenti sulla rete, i cosiddetti connettori.

But in the world of social media, word of mouth and word of link
marketing, it is connectors and influencers like all of you that make
the difference.

And that’s one of the main reasons I keep writing, commenting,
discussing, and participating in blogs, tumblr, twitter, disqus, and
the social media

Continua a leggere 4 Comments

I blogger all’ANSA, un incontro fruttuoso

Reuter ha una ricca sezione blog, dove scrivono decine e decine di giornalisti. Alcuni blog raccolgono ed evidenziano notizie a margine di grandi eventi. Altri blog riprendono notizie curiose e le storie che stanno dietro, oppure aprono uno spazio di confronto e di discussione tra l’agenzia e i lettori. Offrire anche in ANSA uno spazio dove confrontare scelte editoriale, evidenziare la professionalità interna e conversare con i lettori potrebbe dare enormi benefici all’agenzia, in termini di autorevolezza, rafforzamento dell’immagine, percezione di valore. Pare poco?

Un altro ambito è quello della diffusione del prodotto ANSA in ogni dove. Reuters offre tanti feed RSS (come ANSA), ma anche widget, servizi per blogger, player video in Flash da copiare sul proprio sito e molto altro. Sperimentare in questa direzione significa innovare e i frutti si ottengono in breve tempo. Vista la disponibilità, sono sicuro che torneremo a parlarne molto presto.

ANSA ha … Continua a leggere

Comments closed