Flash News
  • Pensare alla morte I WorriedI worried a lot. Will the garden grow, will the riversflow in the right direction, will the earth turnas it was taught, and if…
  • Tendenze del mercato USA… Se gli Stati uniti fanno tendenza, gli editori italiani dovrebbero tremare. Nonostante i numeri già imponenti, il digitale supererà il 50% degli investimenti pubblicitari nel…
  • La vita online dei… Curioso articolo sui bambini che scoprono di avere già una vita online, grazie alle loro foto pubblicate dai... genitori. Hayden, a 10-year-old, said he realized…
  • Bohemian rhapsody ha fallito Recensione che non fa sconti e colpisce nel segno. Instead, the film winds up being the last thing Mercury himself would have wanted it to…
  • Leggere, leggere, leggere, leggere,… Indovina qual è il consiglio di Werner Herzog per chi vuole fare il regista? https://www.youtube.com/watch?v=RNAcQO2ZQBA Ovviamente, dal mio punto di vista, il consiglio vale per…
Facebook Twitter Linkedin

Pensare alla morte

I Worried

I worried a lot. Will the garden grow, will the rivers

flow in the right direction, will the earth turn

as it was taught, and if not how shall

I correct it?

Was I right, was I wrong, will I be forgiven,

can I do better?

Will I ever be able to sing, even the sparrows

can do it and I am, well,

hopeless.

Is my eyesight fading or am I just imagining it,

am I going to get rheumatism,

lockjaw, dementia?

Finally I saw that worrying had come to nothing.

And gave it up. And took my old body

and went out into the morning,

and sang.

—MARY OLIVER

Credo sia sano pensare alla morte ogni tanto. Serve a fare scelte con maggiore giudizio, adottare una prospettiva di lungo respiro, rendersi conto delle proprie fortune, nonostante tutto.

La poesia sopra è tratta da un nuovo libro che prima o poi leggerò. Credo possa essere utile, per chi si sente arrivato, per chi ha qualche caro che è avanti con l’età. Da leggere, serenamente, per farsi un’idea di cosa c’è da affrontare, in modo razionale: The art of dying well.

copertina di The art of dying well

Tendenze del mercato USA della pubblicità

Se gli Stati uniti fanno tendenza, gli editori italiani dovrebbero tremare. Nonostante i numeri già imponenti, il digitale supererà il 50% degli investimenti pubblicitari nel 2019.

Nel digitale tiene il duopolio Google F. , emerge prepotente Amazon e calano Microsoft (+LinkedIn) e Verizon media (AOL + yahoo). Chi perde negli altri mezzi? Stampa a – 18%.

https://www.emarketer.com/content/us-digital-ad-spending-will-surpass-traditional-in-2019

La vita online dei minorenni, loro malgrado

Curioso articolo sui bambini che scoprono di avere già una vita online, grazie alle loro foto pubblicate dai… genitori.

Hayden, a 10-year-old, said he realized several years ago that his parents used a dedicated hashtag including his name on photos of him. He now monitors the hashtag to make sure they don’t post anything embarrassing.

https://www.theatlantic.com/technology/archive/2019/02/when-kids-realize-their-whole-life-already-online/582916/

Bohemian rhapsody ha fallito

Recensione che non fa sconti e colpisce nel segno.

Instead, the film winds up being the last thing Mercury himself would have wanted it to be, given his own embrace of the queer community: an erasure of that community, and of Mercury’s own uniqueness, as well as a flimsy, demonizing stereotype of queer men. All fans of Freddie Mercury, but especially the queer ones, deserved better.

https://www.vox.com/2018/11/16/18071460/bohemian-rhapsody-queerphobia-celluloid-closet-aids