Flash News
  • Podcast, il fenomeno del…… Avere un archivio di pensieri sotto forma di blog aiuta a contestualizzare alcune tendenze, come quella del podcast. Nel lontano 2006 avevo l'ardire di scrivere…
  • I miei social network… Nel fare pulizia nell'archivio di questo blog, mi imbatto in un innocente post con i miei social network, edizione 2017. Oltre alla tenerezza di vedere…
  • Che differenza c’è tra… Horizontal reading rules the day. What I do when I look at Twitter is less akin to reading a book than to the encounter I…
  • notebook, il blog per… Mubi, piattaforma di streaming pensata per cinefili veri - un film che cambia ogni giorno e che sparisce dopo 30 - ha un ottimo blog…
  • Silicon Valley, il vento… The New Republic dedica la copertina al cambio di orientamento verso la Silicon Valley, da positivo incontrastato a negativo. Quattro storie che leggerò appena possibile.…
Facebook Twitter Linkedin
Media & Social media / Vivi meglio

Giornalismo di qualità sul calo del petrolio, in 10 grafici di Bloomberg

Il giornalismo che amo è quello che presenta le notizie da nuove prospettive, usando in maniera intelligente internet e i numeri. Bloomberg è tra le fonti più avanzate in questo senso, insieme a Economist e Quartz. Non per nulla sulla newsletter del weekend di Quartz (iscriviti gratis!) ho trovato il link a una magnifica visualizzazione che aiuta a capire perché il prezzo del petrolio sia sceso ai mini da 5 anni.

Perché? Tra le varie ragioni c’è il calo del consumo negli USA, con una economia più efficiente, che usa più fonti rinnovabili, in cui le giovani generazioni guidano meno e usano di più i mezzi pubblici, oltre al fatto che gli USA producono direttamente più petrolio, fino a esportarlo!

Questo è giornalismo!

Bloomberg spiega il calo del prezzo del petrolio