Flash News
  • San Francisco per una… Oggi ho avuto la conferma! Da sabato sono a San Francisco per alcuni giorni, prima di raggiungere gli amici di ENEL per un evento che…
  • Il mio dispositivo è… Vignetta di Michael Leunig. Ti consiglio vivamente di visitare il suo sito, ricco di altre vignette sublimi.
  • The People Vs Tech,… Il dibattito sullo scontro tra società, democrazia, internet, digitale e giganti del tech si arricchisce ogni giorno di nuovi contenuti e opinioni. (altro…)
  • MLOL, Il prestito digitale… Pochi amanti della lettura sanno purtroppo che quasi tutte le biblioteche italiane supportano il prestito digitale di libri. Non c'è niente di più comodo, secondo…
  • Google e Facebook: favoriti… Il 25 maggio entra in vigore la nuova normatica europea sulla privacy (GDPR). Te ne sarai accorto, anche da semplice utente, perché tutti i servizi…
Facebook Twitter Linkedin
Formazione permanente

MLOL, Il prestito digitale gratuito dalla tua biblioteca locale

Pochi amanti della lettura sanno purtroppo che quasi tutte le biblioteche italiane supportano il prestito digitale di libri. Non c’è niente di più comodo, secondo me, del poter disporre di nuovi libri, in qualsiasi momento della giornata o della settimana, dovunque ci si trovi. Questo è possibile con MLOL.

MLOL è un servizio di prestito di ebook. Il sistema bibliotecario dove vivo usa questa piattaforma e consente di prendere in prestito ogni mese 3 ebook. Anche l’università dove insegno, Milano-Bicocca, offre lo stesso servizio. A seconda dell’accordo tra biblioteca e MLOL, varia il numero di copie disponibili, il catalogo e quanti prestiti ogni utente può svolgere ogni mese.

Se il libro viene distribuito con un watermark, il prestito in realtà non ha una scadenza. Se il libro ha il DRM di Adobe, che impedisce di leggere il libro dopo 15 giorni, solo in formato ePub, basta fare una ricerca su Google e si può facilmente capire come aggirare questo blocco e leggere il libro anche su Kindle, con maggiore libertà.

Se ti piace leggere in digitale, ti invito a contattare la tua biblioteca e farti inviare alla tua casella email un invito ad accedere al servizio. Il tutto, per il lettore, è gratis.

MLOL