Flash News
  • Podcast, il fenomeno del…… Avere un archivio di pensieri sotto forma di blog aiuta a contestualizzare alcune tendenze, come quella del podcast. Nel lontano 2006 avevo l'ardire di scrivere…
  • I miei social network… Nel fare pulizia nell'archivio di questo blog, mi imbatto in un innocente post con i miei social network, edizione 2017. Oltre alla tenerezza di vedere…
  • Che differenza c’è tra… Horizontal reading rules the day. What I do when I look at Twitter is less akin to reading a book than to the encounter I…
  • notebook, il blog per… Mubi, piattaforma di streaming pensata per cinefili veri - un film che cambia ogni giorno e che sparisce dopo 30 - ha un ottimo blog…
  • Silicon Valley, il vento… The New Republic dedica la copertina al cambio di orientamento verso la Silicon Valley, da positivo incontrastato a negativo. Quattro storie che leggerò appena possibile.…
Facebook Twitter Linkedin
Web & Tech

Alexa, chiama l’infermiera

One of the emerging uses, Treloar said, is deploying a voice assistant as an alternative to the nurse’s call button, so that a patient can ask for help with specific problems and get more timely service.

“The virtual assistant can collect enough context about the patient’s need so it can be properly prioritized,” Treloar said, adding that such uses are likely to expand rapidly with the introduction of devices designed to comply with U.S. patient privacy laws.

Appena gli assistenti virtuali troveranno un modo per rispettare la normativa sulla privacy dei dati dei pazienti, gli smart speaker arriveranno in ospedale. Considerando il livello di burocrazia che c’è in Italia, non credo arriveranno troppo presto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.